Sei in:
  1. ISSP di Prato
  2. Viaggio nel web
  3. Indice stazioni
  4. Stazione postale Pontorme


Come si viaggiava in Toscana ai tempi del Grand Tour... e prima
Scheda informativa: stazione postale di Pontorme (Empoli  FI)

Stazione citata per la prima volta 1562

Pontorme-Empoli- Casa Natale del Pontormo

Pontorme-Empoli- Casa Natale del Pontormo

Data apertura           prima citazione  1562                         Data chiusura ultima citazione 1771

Itinerari di appartenenza


 Tiroli: Viaggio da Firenze a Pisa per Lucca - da Siena a Pisa - da Firenze a Livorno


In questo itinerario, tratto da Francesco Tiroli, La vera guida per chi viaggia in Italia …, Roma Giunchi 1775, appare la collocazione della località di Pontorme, dal 1757 non più sede di stazione di posta, fra le località di Montelupo e Pontormo.

 


Descrizione

Pontorme è un quartiere del comune di Empoli, in provincia di Firenze.

Pontorme nasce come centro curtense di epoca longobarda la cui più antica testimonianza si trova in un atto di donazione alla Badia di San Savino di Pisa nel 780. In seguito fu un castello privilegiato del marchese Corrado nel 1120, poi un feudo dei conti Alberti per diventare infine un comunello soggetto alla Repubblica fiorentina a partire dal 1182.

L'espansione edilizia della vicina città di Empoli ha trasformato Pontorme in un quartiere della cittadina.


La posta-cavalli

Non è ancora stato possibile individuare la sede della stazione di posta.

Contesto territoriale

Dall’itinerario postale era possibile proseguire il viaggio per località non coperte dal servizio di posta cavalli ricorrendo ai servizi di vetturali privati. Ecco la situazione della rete viaria come appare nella cartina relativa al Viaggio da Livorno a Firenze disegnata da Antonio Giachi nella seconda metà del Settecento.

Le stazioni di posta presenti all’epoca sull’itinerario sono contrassegnate dal simbolo:

simbolo

Giachi:Viaggio da Livorno a Firenze


Viaggio da Livorno a Firenze
(Manoscritto Antonio GIACHI, SECONDA META’ XVIII SECOLO) 1.C.4

 


Notizie storiche e artistiche

Nel suo Dizionario Emanuele Repetti descrive così la località:

PONTORMO, PONTORME (Pons Ormis). - Borgo già Castello in mezzo al quale passa la strada postale Livornese. Esso da il nomignolo a due chiese parrocchiali. (S. Michele dentro Pontormo, e S. Martino fuori) nel piviere Comunità Giurisdizione a meno di un miglio a levante di Empoli, Diocesi e Compartimento di Firenze. Risiede in pianura presso la testata destra del ponte che sulla strada regia cavalca il torrente Orme, dal quale ebbe nome il paese, poco innanzi d'influire nell'Arno ...


scheda completa Repetti

 

Dotazioni

Dalla documentazione di fine sec. XVIII risulta che il postiere doveva tenere per il servizio 16 cavalli da tiro e 3 cavalli da sella (ASFi, DGP 1709-1808, filza 88, c. 65).